La Biblioteca dei miei sogni
Gruppo di lettura 2017
“Dal Libro al Film”

Gennaio-Maggio 2017

La Biblioteca dei miei sogni

Gruppo di lettura gennaio-Maggio 2017

A cura di Alessandra Burzacchini e Anna Prandi

 

 

Modalità di partecipazione

Il Gruppo di lettura prevede un massimo di 25 persone. Le iscrizioni vengono raccolte presso la Biblioteca Loria a partire da lunedì 2 gennaio 2017 alle ore 15 fino ad esaurimento dei posti disponibili. E' possibile iscriversi anche solo ad un singolo incontro.

Le proiezioni sono riservate agli iscritti.

Tel. 059 649368 (durante gli orari d'apertura)

 

La partecipazione è gratuita.

Si consiglia di leggere i romanzi prima degli incontri e di assistere anche alle proiezioni dei film tratti dalle opere letterarie proposti dal programma in modo da potere partecipare in modo attivo alla conversazione del Gruppo di lettura.

Come per le precedenti edizioni, le serate del Gruppo di lettura si concluderanno con una degustazione di specialità dolci o salate collegate idealmente ai libri proposti.

Info: Biblioteca Loria, via Rodolfo Pio, 1 41012 Carpi (Mo)

tel. 059 649368 / 649950

 

Programma

 

GENNAIO

Mercoledì 11 gennaio Auditorium Loria ore 21

Proiezione del film

Gli occhiali d’oro regia di Giuliano Montaldo (Italia, 1987)

(riservato agli iscritti al Gruppo di lettura)

 

Venerdì 13 gennaio Sala espositiva ore 21

Leggiamo insieme il romanzo

Gli occhiali d’oro di Giorgio Bassani (Feltrinelli, 2013)

In una Ferrara ricca, affascinante ma oppressa dal fascismo, un giovane studente ebreo, voce narrante del romanzo, incrocia il suo destino con quello di Athos Fadigati, un maturo medico di chiara fama.

 

FEBBRAIO

Mercoledì 8 febbraio Auditorium Loria ore 21

Proiezione del film

Il fascino indiscreto dell’amore Regia di Stefan Liberski

(Belgio, 2014) (riservato agli iscritti al Gruppo di lettura)

 

Venerdì 10 febbraio ore 21

Leggiamo insieme il romanzo

Né di Eva né di Adamo di  Amélie Nothomb (Voland, 2012)

In questo romanzo autobiografico l’autrice dopo anni di lontananza torna in Giappone e rivive l'emozione dei ricordi degli anni d’infanzia. Il presente è però Rinri, il suo fidanzato giapponese, al quale è legata da un amore bizzarro ma non privo di poesia, raccontato con umorismo.

 

MARZO

Mercoledì 8 marzo Auditorium Loria ore 21

Proiezione del film

Brooklyn Regia di John Crowley

(Irlanda, Gran Bretagna, 2015) (riservato agli iscritti al Gruppo di lettura)

 

Venerdì 10 marzo Sala Espositiva  ore 21

Leggiamo insieme il romanzo

Brooklyn di  Coim Toibin (Bompiani, 2016)

Non è facile trovare lavoro a Enniscorthy, una cittadina nel sudest dell'lrlanda nei primi anni Cinquanta. La giovane Eilis Lacey, prigioniera del confronto quotidiano con la madre e la sorella Rose, non vede davanti a sé alcuna prospettiva, finché l'imprevedibile visita di un prete emigrato, padre Flood, le fa scorgere l'opportunità di una vita diversa, al di là dell'oceano, a New York. E sarà proprio a Brooklyn che Eilis riuscirà a trasformare il passato in un futuro libero e propizio.

 

APRILE

Mercoledì 19 aprile Auditorium Loria ore 21

Proiezione del film

Il traditore tipo Regia di Susanna White (Gran Bretagna, 2015)

(riservato agli iscritti al Gruppo di lettura)

 

Venerdì 21 aprile Sala Espositiva ore 21

Leggiamo insieme il romanzo

Il nostro traditore tipo di John Le Carré (Mondadori, 2010)

Due fidanzati inglesi in vacanza, Perry e Gail, lui insegnante idealista a Oxford, lei avvocato rampante, incontrano un russo di nome Dima, rozzo eppure magnetico. Da questo contatto casuale ha inizio un'avventura che vede i due fidanzati coinvolti dai servizi segreti inglesi nel mondo spietato della nuova mafia russa.

 

 

MAGGIO

Mercoledì 10 maggio Auditorium Loria ore 21

Proiezione del film

Via dalla pazza folla Regia di Thomas Vinterberg (USA, Gran Bretagna, 2015)

(riservato agli iscritti al Gruppo di lettura)

 

Venerdì 12 maggio Sala Espositiva ore 21

Leggiamo insieme il romanzo

Via dalla pazza folla di Thomas Hardy (Garzanti, 2015)

Batsceba,protagonista del romanzo, irrequieta e indipendente, intelligente e svagata al tempo stesso, crede di raggiungere una completa autonomia quando eredita un magnifico podere e un'antica casa signorile. Ma finisce col trovarsi contesa fra tre pretendenti. Affascinante ballata rurale e primo grande romanzo di Hardy, "Via dalla pazza folla" (1874) è insieme il punto di passaggio fra la maniera idillica degli esordi e la visione tragica della maturità.