ARTE SUL GRANDE SCHERMO

Film e docufilm per il Festival Filosofia 2017

Il programma di film e docufilm scelti dalla biblioteca Loria per il Festival Filosofia sulle Arti.

 

Venerdì 15 settembre

Ore 21:00

Auditorium Loria

MARIO SCHIFANO TUTTO
di Luca Ronchi (Italia 2001, 73')
A cura di: Biblioteca multimediale A. Loria


Realizzato a dieci anni dalla scomparsa, avvenuta nel 1991 “Mario Schifano tutto” è il primo film completo su Mario Schifano, uno degli artisti italiani più amati e conosciuti e falsificati del ventesimo secolo. Costruito con materiali inediti provenienti dall’archivio privato di Mario Schifano, spezzoni di interviste, videoclip, il film è un tentativo di cogliere per la prima volta il Iato intimo di un artista “irregolare” in un viaggio nel tempo con i pittori della scuola di piazza del Popolo. Non una pellicola “su”, ma “con” Schifano. 
Sin dai primi minuti, ci si trova immersi in quegli anni irripetibili di eccessi e creazione, trascinati dal vortice intelligente e per nulla pacificante dell’energia dell’artista che ci lascia, alla fine, storditi e arricchiti. Ci resta la consapevolezza che, oltre la fama, oltre la diffusione del suo segno inconfondibile, oltre i flash parassiti della cronaca mondana, Schifano è artista che bisogna ancora scavare, godere, studiare.

 

 

Venerdì 15 settembre

22:30

Auditorium Loria

 

ATTO UNICO DI JANNIS KOUNELLIS

di Ermanno Olmi (Italia 2006, 41’)

Produzione: Fondazione Arnaldo Pomodoro

Per gentile concessione: Fondazione Arnaldo Pomodoro

A cura di: Biblioteca multimediale A. Loria

 

Film girato da Ermanno Olmi durante l'allestimento della grande mostra di Jannis Kounellis, "Atto unico" (Fondazione Arnaldo Pomodoro, 2006) allestita dall’artista, giorno dopo giorno, in un infaticabile processo di costruzione, assestamento e rielaborazione di pensieri. Si tratta, come Olmi stesso ha scritto, di un piccolo "film-pedinamento", di una «risonanza di immagini che ancora persistono nella memoria come alla fine di un bellissimo viaggio; una giostra delle suggestioni più coinvolgenti, bagliori fissati nella mente che tornano e si ricompongono secondo una libera consequenzialità di tempo».



Sabato 16 settembre

Ore 21:00

Auditorium Loria


MARINA ABRAMOVIC. THE ARTIST IS PRESENT
di Matthew Akers (USA 2012, 99’)
A cura di: Biblioteca multimediale A. Loria

Icona della performance art, da quarant'anni, Marina Abramovic conduce la sua riflessione sull'arte e sul mondo letteralmente sulla propria pelle, spingendo il corpo a misurarsi con i propri limiti, per poi oltrepassarli. Quello della performance è uno stato mentale, raggiunto il quale il fisico può fare cose normalmente irrealizzabili. Nel documentario Marina Abramovic – The Artist is Present, diretto da Matthew Akers, l'artista di Belgrado viene ripresa durante la tappa più importante della sua vita: la grande personale dedicatale dal MoMa di New York.

 

 

Sabato 16 settembre

22:30

Auditorium Loria

 

FRANK GEHRY CREATORE DI SOGNI

di Sydney Pollack (USA 2005, 83’)
A cura di: Biblioteca multimediale A. Loria

Frank Gehry, uno dei nomi più originali dell'architettura contemporanea, autore di vere e proprie meraviglie come il museo Guggenheim di Bilbao, lascia entrare Pollack all’interno del processo creativo del proprio lavoro, dall'idea ispiratrice alla fase dell'abbozzo, fino ai tentativi di visualizzarlo, coadiuvati dalla tecnologia tridimensionale e dalla perizia paziente dei collaboratori

 

 

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

 

Biblioteca multimediale Arturo Loria
Via Rodolfo Pio, 1
41012 Carpi
Tel. 059 649954

www.bibliotecaloria.it

www.festivalfilosofia.it