JEAN-CLAUDE CARRIÈRE (1931 - 2021)

Scrittore, sceneggiatore, attore e regista

Il 9 febbraio scorso ci ha lasciato Jean-Claude Carrière, immenso scrittore e sceneggiatore, figura fondamentale del cinema del '900, noto ai più per il monumentale sodalizio con Luis Buñuel.
Dopo una lunghissima carriera durante la quale lavorò anche con Louis Malle, Milos Forman e Andrzej Wajda, fu onorato con l'Oscar alla carriera nel 2011.
In sua memoria, e per sottolineare quanto siano importanti la parola e la scrittura nell'industria cinematografica, vi segnaliamo alcune opere fondamentali che potete prendere in prestito presso la nostra biblioteca.

FILM Bella di giorno (Luis Buñuel, 1967) La via lattea (Luis Buñuel, 1969) Il fascino discreto della borghesia (Luis Buñuel, 1972) La cagna (Marco Ferreri, 1972) Il fantasma della libertà (Luis Buñuel, 1974) - Ammesso al prestito da luglio 2021

Quell’oscuro oggetto del desiderio (Luis Buñuel, 1977) Si salvi chi può (la vita) (Jean-Luc Godard, 1980) Danton (Andrzej Wajda, 1983) Milou a maggio (Louis Malle, 1990) Il Mahabharata (Peter Brook, 1990)

LIBRI Non sperate di liberarvi dei libri (Jean-Claude Carrière, Bompiani, 2009) La passione di Goya (Jean-Claude Carrière, Rizzoli, 2007)